La comunità del Liceo 2018/2019

Il Liceo è una comunità residenziale per adolescenti dai 14 ai 19 anni, che vivono insieme in seminario dalla domenica sera fino al sabato dopo scuola, quando rientrano in famiglia.

Obiettivo del percorso proposto è di operare un discernimento volto a comprendere meglio la propria vocazione per maturare a tempo debito la decisione se proseguire il cammino nella Comunità di Teologia, incamminandosi verso la scelta di servizio al Signore e alla Chiesa, oppure prendere altre strade.

Educatori ed assistenti

I ragazzi che abitano la comunità sono 33, distribuiti sui 5 anni del Liceo.

Essi sono accompagnati da cinque assistenti, definiti “prefetti”: tre sono giovani di 3a teologia e, per la prima volta nella storia del seminario, due sono ragazze universitarie: come fratelli e sorelle maggiori li seguono nei vari momenti della vita quotidiana: il gioco, lo studio e la preghiera.

I due sacerdoti responsabili della comunità e della formazione sono il vicerettore don Fabio Pesenti e il padre spirituale don Luca Testa.

Attività

La giornata è scandita dalla scuola mattutina e dai tempi studio pomeridiani che si alternano a momenti di ricreazione. La proposta di preghiera è pensata in modo adeguato all’età e alla disponibilità a vivere un percorso: ogni giorno i ragazzi celebrano la messa e dedicano mezzora alla lettura meditativa di un testo spirituale. Sono invitati ad accostarsi alla Confessione ogni 15 giorni e a vivere la proposta forte di 3 giorni di esercizi Spirituali nel tempo di Quaresima. Ai più grandi è proposto anche un percorso di testimonianze serali che li sostenga nel processo di discernimento vocazionale.

Con cadenza regolare, i ragazzi incontrano i sacerdoti formatori per rileggere con loro il vissuto, compresi i normali momenti di crisi o i cali di tensione tipici dell’età.

Non mancano momenti di contatto con la realtà esterna attraverso l’alternanza scuola-lavoro e alcune uscite di classe nelle Parrocchie o semplicemente tra d loro.

In estate condividono 10 giorni alternando diverse esperienze: dal pellegrinaggio Assisi-Roma, alla proposta caritativa, all’esperienza socio-politica in Sicilia nel quartiere di Brancaccio a Palermo.

Album fotografici